venerdì 29 maggio 2009

Introduzione


Anoressia e bulimia, prima causa di morte per malattia fra le giovanissime


Le due patologie interessano fra le 150 e le 200 mila donne nel nostro Paese

Anoressia e bulimia rappresentano la prima causa di morte per malattia tra le giovani italiane di età compresa tra i 12 e i 25 anni, un vero allarme socio-sanitario, colpendo oggi circa 150/200mila donne. «I disturbi del comportamento alimentare sono patologie gravi, invalidanti e con elevato indice di mortalità», ha spiegato Roberto Ostuzzi, presidente della Sisdca, Società italiana per lo studio dei disturbi del comportamento alimentare, che al Policlinico Umberto I di Roma ha presentato le nuove statistiche su anoressia e bulimia nervosa.

video